Sintesi del comunicato:

Novegro Photo Day  2018

La fotografia tra l’arte e l’altro.

Il giorno 17 marzo (sabato) 2018, nel padiglione “A” del Parco Esposizioni Novegro, in concomitanza con la nota fiera del collezionismo e delle curiosità di antiquariato Brocantage, si inaugurerà la prima edizione di “Novegro Photo Day”: La fotografia tra l’arte e l’altro.

“Novegro Photo Day” è un evento con un’ambizione forse paradossale e nel contempo tautologica: fotografare la fotografia. Fotografare questa megagalattica traccia del tracciato umano, nel suo essere sempre sé e tutt’altro da sé.

Verrà dato spazio a tutte quelle realtà non ancora ben delineate dalla critica fotografica e dall’estetica, che si trovano sull’uscio tra tendenza e alterità.

Ovviamente in questa prima edizione non mancheranno le forme artistiche e professionali del mondo della fotografia già acquisite dalla cultura, ma si interfacceranno con gli aspetti psicosociali e tecnologici attuali. Questo per ricordarci che la fotografia non solo è testimone e documentazione del contemporaneo, ma sempre più il soggetto principale della “società”, precisa Giuseppe Ferraina Giacobino, curatore di questa prima edizione.

 

All’interno della fiera sarà allestita una mostra antologica dedicata a Mimmo Cattarinich, regista romano, tra i più grandi fotografi di scena degli anni ’60 – ’70.

Mimmo Cattarinich

Oltre ad artisti ed autori vari, parteciperà il gruppo di Iphoneografi: autori, artisti, hobbysti che si dedicano alla pratica fotografica utilizzando gli smartphone di ultima generazione, capeggiati da Nicola Bertoglio: uno degli autori più rappresentativi dell’Iphoneografia. E sempre restando sugli aspetti epifenomenici del digitale, saranno presenti alcuni dei più seguiti gruppi di fotografia nati su Facebook. E stampa fine art e grafica. E tanto altro.